Il Big Bang è probabilmente ciò che la maggior parte della gente pensa quando immagina un orologio Hublot, ma non è l’unico gioco in città per qualcuno interessato al marchio. Tuttavia, quando il Big Bang, come lo conosciamo oggi, è uscito, ha fatto esattamente quello che suggerisce il suo nome con una versione molto popolare che ha riportato in vita il marchio malato – in grande stile. Detto questo, è possibile ottenere quell’esperienza replica Hublot senza optare per questo modello, ma piuttosto optare per il più modesto Hublot Classic Fusion Titanium. Offrendo agli acquirenti di orologi di lusso qualcosa di diverso e molti dei suoi pari svizzeri allo stesso prezzo, Hublot non ha mostrato alcun segno di rallentamento; ed è possibile apprezzare il marchio per meno di quanto si possa immaginare.

Il debutto dell’orologio Hublot Classic Fusion Titanium è arrivato nel 2010. È interessante notare che è uscito cinque anni dopo il Big Bang – un segno che Hublot sapeva che esiste un mercato per persone che amano il look classico, ma vogliono qualcosa di un po ‘più sottile e meno impegnato.

Orologi Hublot Replica
Orologi Hublot Replicahttp://www.orologioreplicadilusso.com/

Il cinturino in caucciù, il cronografo e la custodia spessa sono i tratti distintivi del fratello maggiore di Hublot Classic Fusion Titanium. Qui, abbiamo una cassa da 45mm con una semplice corona e quadrante nero opaco smorzato, una finestra con datario, mani e applicazioni placcate in rodio, oltre a due loghi. Inoltre, è su cinturino in alligatore, anche se è possibile scambiarne l’aspetto e andare per la gomma. Probabilmente è anche il miglior orologi replica svizzeri che il marchio offre da indossare con un abito, in quanto è abbastanza sottile da sedersi sotto una manica, qualcosa che non si può davvero dire del Big Bang.

Le anse sfaccettate e, ancora più importante, l’aspetto di un oblò con il design della lunetta con sei viti aiuta la caduta a posto. Quest’ultimo è un tratto che personalmente non mi piace ma posso vedere infastidire gli altri è il fatto che le viti non si allineano perfettamente e possono puntare in qualsiasi modo. Tuttavia, il Sellita è un movimento solido e, considerando che stiamo osservando un modello entry level, anche il più snob movimento interno dovrebbe accettare malvolentieri questo fatto.